TORRE GHIRLANDINA E SALE STORICHE DEL COMUNE DI MODENA

Torre Ghirlandina e Sale Storiche del Comune di Modena

Committente: Comune di Modena


chevron-right chevron-left

A fianco dell’abside del Duomo di Modena, si proietta verso l’alto con i suoi 89.32 metri, agile e slanciata nelle sue armoniose proporzioni, la torre Ghirlandina, simbolo della città. Il vezzeggiativo con cui i modenesi l’hanno battezzata ha origine dalle balaustre in marmo che ne incoronano la guglia, “leggiadre come ghirlande”. Edificata come torre campanaria del Duomo, la Ghirlandina ha tuttavia rivestito fin dalle sue origini un’importante funzione civica: il suono delle sue campane scandiva i tempi della vita della città, segnalava l’apertura delle porte della cinta muraria e chiamava a raccolta la popolazione in situazioni di allarme e pericolo. Le sue possenti mura custodivano la cosiddetta “Sacrestia” del Comune, dove erano conservati i forzieri, gli atti pubblici e oggetti di alto valore simbolico come la celebre trecentesca “Secchia rapita”, vile e supremo oggetto di contesa tra modenesi e bolognesi nell’infuriare della storica battaglia di Zappolino (1325).
Del complesso, istituito patrimonio Unesco 20 anni fa, fanno parte anche le Sale storiche del Palazzo Comunale: il camerino dei Confirmati, la Sala del Fuoco, la Sala del Consiglio Vecchio, la Sala degli Arazzi e la Sala dei Matrimoni.

AR/S Archeosistemi si occupa del servizio biglietteria, accoglienza e visita guidata dal 2015, collaborando alla valorizzazione delle aree monumentali attraverso l’organizzazione di animazioni e visite tematiche.

 

novembre, 2017

Nessun evento da segnalare.



Aperture e orari

Fino al 31 marzo:

La Torre Ghirlandina sarà aperta al pubblico da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 17.30. Ingresso intero a € 3, ridotto a € 2 (riservato a studenti dai 6 ai 26 anni e per gruppi di almeno 10 persone) € 6 per il biglietto unico Sito Unesco (Torre Ghirlandina, Musei del Duomo, Acetaia Comunale e sale storiche di Palazzo Comunale).

Le Sale storiche del Palazzo Comunale saranno aperte da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 19.00 e domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00. Ingresso libero da lunedì a sabato e domenica mattina, a € 2 la domenica pomeriggio e nei giorni festivi (dalle 15.00 alle 19.00) e € 6 per il biglietto unico Sito Unesco.

Chiusura: domenica di Pasqua, 25 dicembre e 1° gennaio.


Sito Web Unesco Modena