MUSEO DELL’AGRICOLTURA E DEL MONDO RURALE

Museo dell’Agricoltura e del mondo rurale di San Martino


chevron-right chevron-left

Nato nel 1968 come mostra temporanea, il museo è il risultato dell’esperienza maturata dopo anni di ricerca promossa e condotta da Enzo Carretti che, insieme ad un gruppo di appassionati, ha raccolto e preservato una grande quantità di testimonianze materiali, orali e documentarie del mondo contadino locale. Dal 1994, dopo una riorganizzazione completa, ha assunto il nome di Museo dell’Agricoltura e del Mondo Rurale. Dal momento della sua inaugurazione a oggi, è stato svolto un continuo lavoro di aggiornamento e di implementazione della raccolta esposta, portando le cinque sezioni iniziali alle dodici attuali. Nell’ottobre 2008 è stata aperta l’ultima sezione contenente le ceramiche antiche della Rocca, rinvenute durante i lavori di restauro dell’edificio. Ha ottenuto il riconoscimento di Museo di Qualità della Regione Emilia-Romagna.

Nel 2016 AR/S Archeosistemi è tornata ad occuparsi della gestione del museo e delle attività di laboratori didattici per le scolaresche.

 

dicembre, 2018

Nessun evento da segnalare.



Aperture e orari

Sabato dalle 9.00 alle 12.30, ingresso gratuito. Domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30, ingresso intero a € 2,00, ridotto a € 1,00 (per ragazzi dai 12 ai 18 anni, studenti universitari, over 65 e gruppi oltre le 10 persone) e gratuito per bambini fino a 12 anni, disabili e accompagnatori, residenti e donatori di materiale al museo.


Sito Web Museo dell’Agricoltura e del mondo rurale